SCOUTING

SCOUTING

Il percorso di costituzione dell’impresa sociale è stato caratterizzato da un lungo processo di interazione per individuare il gruppo di destinatari delle azioni di formazione on the job del progetto. Sin dalla prima fase selezione di candidati, tutti i partner sono stati coinvolti in team, sperimentando metodologie innovative di mappatura di soft skills e competenze. I giovani aspiranti imprenditori, migranti e autoctoni, tra i 18 e i 35, sono stati individuati all’interno di bacini di utenza connessi alle attività dei partner (circa 1500 giovani), per formare un primo gruppo di circa 100 con i quali sono stati avviati incontri approfonditi con metodologie di tipo psico-sociale. Da queste attività è stato designato il gruppo di 30 ragazzi e ragazze, migranti e locals, che ha partecipato alle attività di formazione, accompagnamento allo sviluppo di impresa e incubazione. Data la natura del progetto si è voluto sperimentare un modello innovativo di bilancio di competenze e scouting che utilizza un mix di strumenti non convenzionali, con l’obiettivo di fornire a tutti i partecipanti allo scouting indicazioni utili di orientamento professionale.

 

 

 

 

DIARIO DI VIAGGIO

 

 

 

 

foto Antonio Gervasi